Tag

, , ,

Love Food by Yummy ^-^Tempo di picnic, si diceva. E cosa fare, se non condividere una piccola raccolta di ricette adatte al nostro amato cestino? Cominciamo con una scelta di panini veloci da fare e buoni da mangiare: volendo, possiamo anche spenderceli in ufficio per una veloce pausa pranzo.

La baguette di Katia

Ispirato ad una ricetta suggerita tempo fa dalla nostra amica toscana, è vegetariano, fresco e saporito.

Ingredienti: baguette, prezzemolo fresco, capperi sotto aceto, filetti d’acciuga sotto olio, succo di limone, sale, pepe, olio extravergine di oliva, uovo.

Rassodare l’uovo, tagliarlo a fette sottili, e condirlo con un goccio d’olio, sale e pepe. Preparare la salsa verde, tritando nel mixer una bella manciata di foglie di prezzemolo, qualche cappero sotto aceto, un paio di filetti di acciuga, poco succo di limone e un po’ d’olio, facendo attenzione a che rimanga piuttosto consistente. Aggiustare di sale. Tagliare le estremità alla baguette e dividerla a metà nel senso della lunghezza: schiacciare lievemente la mollica in modo da creare un incavo, spalmare con parte della salsa verde, quindi posizionare le fette di uovo sodo leggermente sovrapposte l’una all’altra e infine chiudere con l’altra metà del pane, pure spalmata di salsa verde. Avvolgere strettamente nella pellicola per alimenti per evitare che l’olio fuoriesca e lasciar insaporire.

Il panino alla greca

Spudoratamente ispirato ad una ricetta letta sull’ultimo numero de “La Cucina Italiana” (a proposito, se l’avete visto, come vi sembra? A me pare che la nuova direzione prometta bene…). E’ sempre vegetariano e molto gustoso.

Ingredienti: Pane arabo o focaccia, feta, un pomodoro rotondo, un cetriolo, un peperone, olive greche, cipolla, origano greco, sale, olio extra vergine di oliva.

Tagliare a fette sottili pomodoro e peperone e condirli con sale e un po’ d’olio; sbucciare il cetriolo e tagliarlo sottilmente; affettare la cipolla. Sbriciolare la feta e condirla con poco olio e origano. Tagliare a metà le olive togliendo il nocciolo. Imbottire il panino sovrapponendo fette di pomodoro, cetriolo, peperone, cipolla, olive e feta.

Il sandwich del Museo

Liberamente ispirato ad un sandwich mangiato al caffè di un museo londinese (onestamente non ricordo quale). Un po’ fuori dai nostri gusti, è per chi non ha paura di sperimentare.

Ingredienti: Pane in cassetta (anche integrale), prosciutto di tacchino, insalata, maionese, senape in grani, marmellata di mirtillo rosso.

Spalmare una fetta di pane con un leggero strato di maionese e di senape in grani. Sovrapporre insalata, prosciutto di tacchino e chiudere con un’altra fetta di pane a sua volta spalmata con poca marmellata di mirtillo rosso.