Tag

, , , ,

Siamo nel pieno della stagione delle zucchine. E come non approfittare di queste deliziose verdure e dei loro spettacolari fiori per preparare una pasta tutta d’oro? E’ ovviamente – come sempre – una ricetta facile e veloce, leggera ma allo stesso tempo scenografica: insomma, tutto quello che piace a me, e spero anche a voi. Le dosi sono per quattro persone.

Ingredienti: 360 grammi di mezze penne o altra pasta di semola corta, una dozzina di piccole zucchine con il fiore, uno scalogno, olio extravergine d’oliva, sale, pepe, una bustina di zafferano, parmigiano.

Mettere a bollire l’acqua per la pasta. Staccare delicatamente i fiori dalle zucchine eliminando i pistilli, pulirli e tagliarli a strisce. Lavare, spuntare e tagliare a rondelle molto sottili le zucchine. Tritare lo scalogno.

Scaldare a fiamma moderata in una padella antiaderente un paio di cucchiai d’olio, gettarvi lo scalogno e le rondelle di zucchina. Salare e pepare mescolando accuratamente. Nel frattempo buttare la pasta. Abbassare la fiamma sotto le zucchine e cospargerle con lo zafferano, avendo cura di diluire subito il tutto con un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta. Incoperchiare le zucchine e lasciar stufare per qualche minuto, finché non si saranno quasi trasformate in una crema: se sono tagliate abbastanza sottili, ci vorrà giusto il tempo di cottura della pasta. Aggiungere i fiori e spegnere la fiamma.

Scolare la pasta, spadellarla brevemente con le zucchine aggiungendo se necessario un filo d’olio crudo, spolverare di parmigiano grattugiato e servire.