Tag

, , ,

©acasadibianca

©acasadibianca

Ricordate il mio ultimo attacco di follia, ovvero l’acquisto di quello stravagante mix composto da tazze da tè senza piattino, teiera, caffettiera e un bizzarro assortimento di piatti da portata in ceramica inglese sui toni del rosso? Ecco, come anticipavo l’altra volta, nell’intento di mettere assieme un servizio da tè completo sono partita a caccia dei piattini mancanti.

Purtroppo la ricerca si è rivelata tutt’altro che semplice. Contattati senza successo i rigattieri che bazzico di solito, alcuni blogger che vendono porcellane inglesi e martoriati invano tutti i conoscenti, ho iniziato a scandagliare il web. E-bay, in particolare, mi ha aperto un mondo.

Ho visto infatti che per qualche misterioso motivo questo particolare servizio di piatti aveva furoreggiato in Germania, dove molti rivenditori ne proponevano pezzi più o meno consistenti, a prezzi che variavano dal folle al più che ragionevole. Così guardane uno, guardane un altro, ne ho individuati tre che per un costo assolutamente accettabile mi hanno consentito di mettere assieme un bellissimo servizio per sei persone, completo di pezzi (vedi le coppette da dessert e le ciotole individuali da insalata) che, sinceramente, se non mi fossero stati offerti in blocco mai mi sarei sognata di acquistare.

©acasadibianca

©acasadibianca

Il mio pezzo preferito è la legumiera con coperchio, una vera chicca che fa tantissimo vecchia Inghilterra.

©acasadibianca

©acasadibianca

Per inciso, in uno dei pacchi ho trovato anche una sorpresa, cioè due grandi piatti ovali non elencati nell’annuncio: così, con quello che già avevo, me ne ritrovo addirittura tre!

©acasadibianca

©acasadibianca

Insomma alla fine ho messo assieme un servizio davvero super completo, che ho già sfoggiato in una cena a tema autunnale. In settimana vi posto le foto della tavola e vi racconto il menù.

Intanto, però, le tazze da tè restano senza piattino: la ricerca continua…