Tag

, , , , ,

©acasadibianca

©acasadibianca

Mi capita a volte di mostrare a mia figlia qualcuno dei miei scatti, o di indicarle qualcosa che secondo me meriterebbe di essere fotografato. Immancabilmente, scuote la testa e sentenzia con tono inappellabile: “Naaaaa, troppo Pinterest…”.

E in effetti ha ragione, ho un gusto innegabilmente “Pinterest”. Per fortuna, come noto, riesco quasi sempre a non prendermi troppo sul serio, e questa cosa del “troppo Pinterest”è diventata un gioco molto divertente: insomma, più una cosa mi sembra Pinterest, più la fotografo. La qualità degli scatti poi non è esattamente Pinterest, ma questo è un altro discorso…

Ho applicato il criterio anche allo scorso fine settimana, incredibilmente trascorso a tu per tu con il consorte nella nostra casetta in collina. Ok, in effetti non eravamo proprio soli, ma non si può avere tutto dalla vita, vero?

©acasadibianca

©acasadibianca

Comunque. Il fine settimana in questione avrebbe dovuto svolgersi più di un mese fa, ma una serie di impicci di vario genere ci ha costretti a rimandarlo più volte. Immaginavamo, vista la stagione ormai inoltrata, una due giorni di freddo e nebbia, invece… già appena arrivati il tempo si è rivelato decisamente Pinterest!

©acasadibianca

©acasadibianca

Sole stupendo, cielo azzurro e terso, aria frizzante ma non troppo: cos’altro fare, se non pranzare all’aperto? Eccovi un primo assaggio: la faccenda però merita un post a parte, quindi ne riparleremo nei prossimi giorni.

©acasadibianca

©acasadibianca

Subito dopo, visto che il bosco sembrava miracolosamente esente da cacciatori, ci siamo regalati una lunga passeggiata con la nostra terzogenita pelosa al seguito. Quale migliore occasione per scattare foto very, very Pinterest?

Partiamo dal non giardino, dove i cosmos sono più belli che in piena estate

©acasadibianca

©acasadibianca

Accanto, le ultime rose

©acasadibianca

©acasadibianca

Nel bosco, le bacche fanno già pensare al Natale

©acasadibianca

©acasadibianca

Una Ninni molto felice, immersa in to the wild

©acasadibianca

©acasadibianca

L’indispensabile foto degli stivali di gomma che affondano tra le foglie croccanti

©acasadibianca

©acasadibianca

Paesaggio autunnale con foliage e cane photobomber

©acasadibianca

©acasadibianca

Il sole che tramonta tra gli alberi ormai spogli

©acasadibianca

©acasadibianca

Al nostro ritorno, una cena veloce e poi divano e stufa accesa, con un cane esausto sdraiato sulla pancia e la casa immersa nel silenzio, illluminata solo dalla luce fioca delle lanterne

©acasadibianca

©acasadibianca

La domenica il tempo era decisamente meno bello, e ne abbiamo approfittato per lavorare un po’ al non giardino. Et voilà un’altra immagine molto Pinterest, la raccolta delle foglie secche. La mia schiena, per la cronaca, alla fine non era proprio per niente Pinterest!

©acasadibianca

©acasadibianca

Ultima passeggiata prima del ritorno in città. Umidità e nebbiolina sono – a quanto pare – il tempo ideale per la caccia, quindi Ninni rigorosamente al guinzaglio e giro nelle zone più esposte. Come non fare qualche altro scatto very, very Pinterest?

©acasadibianca

©acasadibianca

Il fine settimana ormai volgeva al termine. Abbiamo salutato la collina sotto questo incantevole tramonto.

©acasadibianca

©acasadibianca

Ora, sarà stato pure tutto “troppo Pinterest”, ma chi ne se importa? E’ stata davvero la degna conclusione di un fine settimana meraviglioso…