Tag

©acasadibianca

©acasadibianca

Scrivo queste poche righe in un (raro) momento di pausa nel turbinio dei preparativi. Piatti, posate e bicchieri di festa sono stati rinfrescati, tovaglia e accessori decorativi sono pronti, il menù è deciso: ancora poche ore, e si va in scena!

Siederemo accanto alle persone più care, condividendo con loro la più bella delle festività. E per quanto fino ad oggi ci siamo concentrati sull’ospitare al meglio, preparando la tavola più bella e cucinando le pietanze più golose, vale la pena che ci fermiamo un istante a pensare a cosa vuol dire, al netto di scenografie e maratone gastronomiche, riunirsi attorno alla tavola di Natale.

Significa amare, ed essere amati. Significa, almeno per un giorno, mettere da parte le fatiche e le piccole incomprensioni, i cattivi pensieri, le ansie e le preoccupazioni che costellano le nostre giornate.

E’ Natale, facciamo festa. Con chi abbiamo, come possiamo. Godiamoci quanto di bello la vita ci offre, anche se è poco, anche se non sappiamo quanto durerà. Amiamo e facciamoci amare, sorridiamo e raccogliamo sorrisi (il sorriso è contagioso, lo sapevate?), baciamo e abbracciamo a più non posso.

Qualunque sia il nostro credo, non dimentichiamo che oggi celebriamo la nascita di un bambino, segno universale di gioia e di speranza. Nutriamole entrambe, facciamole crescere, diffondiamo la loro luce. Perché questo vuole dire onorare il Natale.

Vi auguro di trascorrere un Natale meraviglioso, pieno di amore, di condivisione e di speranza.

Con affetto, DB