Tag

, , , ,

Dopo la settimana del blog hop (esperienza bellissima, interessante e divertente, ma anche molto intensa), è tempo di ritornare ai nostri soliti ritmi. E siccome la tavola della scorsa settimana era oggettivamente importante, un po’ per compensare, un po’ per ricordare che per apparecchiare bene non servono necessariamente grandi risorse, oggi vi presento una tavola primaverile per due assolutamente low cost. Al momento è solo una prova, ma conto di calarla nel reale non appena riuscirò a preparare una cenetta a due nel nuovo angolino allestito in terrazzo.

Tavola primaverile per due a casa di BiancaDato che parliamo di mangiare all’aperto, nessun problema nel rinunciare alla tovaglia: ho scelto quindi come base due tovagliette rotonde made in Svezia in un bel punto di verde foglia, che penso troverò modo di usare parecchio. Sopra ho apparecchiato dei piatti molti basici color burro e dei piattini a disegni floreali sui toni del verde, burro e tortora acquistati in un noto grande magazzino durante le svendite invernali. Li avevo già adocchiati in stagione ma a prezzo pieno costavano parecchio, e avevo rinunciato. Non vi dico quindi la felicità quando a fine stagione li ho trovati in super saldo: erano rimasti solo questi due ma ne sono stata contentissima, perché tra i vari decori proposti erano proprio quelli che mi piacevano di più.

Tavola per due di primavera low cost a casa di BiancaProvenienza svedese anche per i bicchieri, mentre per i tovaglioli ho scelto un semplice cotone color tortora, tonalità che mancava – dopo il verde delle tovagliette e il burro del piatto piano – per riprendere tutti i colori dei piattini.

Tavola primaverile con limoni a casa di Bianca

L’insieme rischiava però di risultare un po’ serioso, e c’era bisogno di dare vivacità all’insieme. Quale scelta migliore di un tocco di giallo, il colore che inaugura la primavera? Per restare in ambito di semplicità e piccoli prezzi, ho disposto a mo’ di centrotavola una semplice composizione di foglie verdi e limoni punteggiata da boccioli di ranuncolo bianco: tavola low cost sì, ma senza fiori… mai!

Centrotavola limoni a casa di BiancaCome segnaposto ho scelto invece piccole viole sempre di un bel giallo intenso.

Segnaposto primaverile viole gialle a casa di BiancaVisto che l’idea era di farne lo scenario per un momento romantico non ho rinunciato al tocco delle candele: mentre fotografavo si è alzato un gran vento e la cera mi ha fatto qualche dispettuccio, ma niente di irrimediabile.

Candele tavola romantica a casa di Bianca

Speriamo solo che tanto vento non annunci una primavera troppo capricciosa…