Tag

, ,

Non è che non si sappia, che la primavera è capricciosa: alterna caldo a freddo e pioggia a bel tempo, com’è giusto che sia nelle stagioni di mezzo. Già, le mezze stagioni. Luogo comune vuole che non esistano più, invece ci sono eccome, solo che non sono simpatici periodi dalle temperature che si spostano armoniosamente dal freddo invernale al caldo estivo, ma piuttosto una sorta di schizofrenico saltellare dall’uno all’altro estremo atmosferico.

Fiori di pruno a casa di BiancaEcco perché, come vi ho già raccontato, faccio non due ma quattro cambi di stagione l’anno, in modo da non farmi trovare impreparata dai capricci del tempo. Perciò in queste settimane nel mio armadio convivono pacificamente maglioncini di lana e canotte di seta, pantaloni dal peso consistente e gonnelline svolazzanti, cappottini e semplici pashmine.

Questa allegra baraonda ha tuttavia le sue limitazioni, perché ci sono articoli e accessori per me così emotivamente legati all’inverno che trovo assolutamente inconcepibile portarli oltre il primo marzo. Eccoli qua di seguito.

Gli stivali. D’inverno ci vivo, ma dopo febbraio li trovo proprio fuori luogo. Perciò saluti e baci amici miei, ci rivediamo a ottobre: per le piogge di primavera andranno benissimo le scarpe di vernice.

I toni del marrone. Molti li portano anche in piena estate, ma per quanto mi riguarda da marzo a ottobre non li posso proprio vedere. Verdi ok, toni neutri anche, ma il marrone per me è un colore da autunno/inverno. Senza se e senza ma.

Rossetti e smalti scuri. Vedi sopra: per me sono sinonimo di mesi freddi e bui, appena la stagione si apre preferisco toni più chiari, se non decisamente accesi. Anche per loro, quindi, se ne riparla a fine settembre.

Profumi troppo intensi. Come gli altri sensi, anche l’olfatto con la primavera chiede maggiore leggerezza. Quindi ciao ai profumi speziati o comunque “caldi” e via alle colonie e ai leggeri toni floreali. Per i profumi intensi ci sarà tempo dopo l’estate.

E voi, avete qualcosa che non usate/indossate per principio nella mezza stagione? Su, confessate…