Non amo i cartelli “chiuso per ferie”, ma è il momento di rallentare ancora un po’ i ritmi del blog. Sono arrivate le vacanze, è tempo di godersi il vero grande lusso dei nostri giorni: il tempo, prezioso e sfuggente, ingoiato durante il resto dell’anno da giornate affannose che ci scappano tra le dita come se non ci appartenessero.

Per questo durante il mese rallenterò ancora un pochino il ritmo del blog. Senza abbandonarlo, perché non ne sarei capace: almeno un post a settimana ve lo prometto, e prometto che cercherò – internet permettendo, da cui sinceramente vorrei anche disintossicarmi un po’ –  di restare più attiva sui social.

Per riprendere i ritmi di sempre, ci sarà tempo. Per adesso, godiamoci le giornate ancora lunghe e le ore dorate che le concludono, il sole sulla pelle, il vino ghiacciato e cene leggere frutto dei doni della terra che la nostra bella Italia ci offre.

Vi aspetto comunque qui, direi il lunedì mattina, per raccontarci nel modo più rilassato e rilassante possibile come procede questa calda, caldissima estate.