Autunno, Finalmente venerdì, Stile

Finalmente venerdì! Ah, l’autunno…

E’ ufficiale: siamo in autunno! Beh, dal punto di vista meteorologico non c’erano molti dubbi, ma con oggi entriamo anche nell’autunno astronomico e quindi niente, siamo più che autorizzati ad abbandonarci a pensieri malinconici.

Tramonto autunnale nel bosco

Sì, perché il primo autunno, ultimamente assurto a stagione preferita di mezzo pianeta anche perché – diciamolo – molto “instagrammabile”, oltre a un enorme fascino ha anche qualche difettuccio. Per divertici un po’, vi elenco quelli che trovo più fastidiosi.

Il riscaldamento ancora spento. Madre di metà delle cose che mi turbano di questo periodo, l’assenza di riscaldamento (dalle mie parti non si può accendere fino a metà ottobre) può diventare molto difficile da reggere, sia a casa che in ufficio. Quindi se il tempo non migliora preparatevi: sarò di pessimo umore per i prossimi venti giorni .

L’accappatoio freddo e umidiccio. Prima diretta conseguenza del punto precedente. Non so da voi, ma da me quando fa freddo l’accappatoio staziona sul termosifone perché trovo che uscire dalla doccia per indossarlo bello caldino sia uno dei grandi piaceri della vita. Negarmelo mi fa decisamente iniziare la giornata con il piede storto.

La biancheria che non si asciuga mai. Seconda conseguenza del punto uno. Se il sole si fa desiderare, in questo periodo il bucato è un incubo. Tempi di asciugatura biblici, confusione e umidità per tutta la casa. Asciugatrice, come ti vorrei…

Uscire che è ancora buio. Porto fuori Ninni verso le sei e mezza e c’è poco da fare, in questo periodo è ancora notte. E a me uscire di notte non piace neanche un po’…

I marciapiedi scivolosi. Belle e romantiche le foglie che cadono, ma se questo – nonostante un eccellente servizio di nettezza urbana –  vuol dire camminare su marciapiedi ricoperti di poltiglia scivolosa, la poesia mi passa a grande velocità.

Ma come mi vesto?!? Non so al centro sud, ma qui al nord l’escursione termica tra mattina/sera e parte centrale della giornata è pazzesca. Si esce che ci sono 10 gradi per ritrovarsi a mezzogiorno con 25. L’unica soluzione è l’abbigliamento a cipolla che però significa avere , a metà giornata, una bracciata di roba che non si sa mai come gestire. Faticoso e scomodo!

E voi, amate incondizionatamente ogni giorno d’autunno o trovate che tutto sommato anche questa poetica stagione abbia i suoi difetti?

7 pensieri riguardo “Finalmente venerdì! Ah, l’autunno…”

  1. Ok ok ahime’ la bella stagione è finita ! ma in autunno si riprende tutte le attivita’ tralasciate per la pausa estiva, corso, palestra, danze ….
    Per me Autunno è sinonimo di caminetto acceso, caldarroste, patate americane …
    brasato con polentina calda , crema di funghi, vellutata di zucca ….
    Natalina

  2. Sicuramente sono stata punita per i miei lamenti dovuti al troppo caldo, così lassù – dove qualcuno non mi ama – hanno deciso di farmi passare dai 35 gradi ai 15 di ieri sera anche se sto al centro Italia. Insomma non ci sono più le mezze stagioni e quei bei mesi di settembre così dolci, perfetti, con il cielo terso e l’aria ancora calda senza essere soffocante.
    Non sono ancora pronta per l’autunno e per l’inverno, più o meno per i tuoi stessi motivi, però ho rimesso in funzione l’asciugatrice 😉
    Quanto al come mi vesto il dramma è rappresentato dal fatto di non potere più andare in giro con le gambette nude ma i pantaloni lunghi ancora fanno caldo.
    Lo scorso anno di questi tempi per una cerimonia mi sono messa le calze a rete. MAI PIU’.

    1. Ecco in questo periodo invece vivo in pantaloni proprio per non congelare e per non cedere alle calze, che tanto a mezzogiorno poi si schianta dal caldo. Confesso però di essere un po’ stufa di questa altalena di temperature : fate venire freddo e non ne parliamo più!

  3. Con l’autunno arrivano i miei primi malanni: sinusite, cervicale, non mi faccio mancare niente. L’ufficio inizia ad essere umido e freddo, il mio umore peggiora, perdo addirittura peso e ho rimesso in moto l’asciugatrice. Sì, sarà pure un mese rilassante con i suoi colori, ma per me è solo tristezza pura, amo il caldo, amo il mare e già mi mancano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...