Ricevere

Finalmente venerdì! Arriverà la primavera?

Due giorni fa mi sono capitate sotto gli occhi alcune foto scattate esattamente un anno fa: ci sono tavole all’aperto e vestiti leggeri, e non mi pare vero. Questo inverno senza fine mi sta davvero mettendo alla prova. Ho disperatamente bisogno di primavera, ma dove la trovo? Fa troppo freddo per riempire i balconi di piante fiorite, ho ancora operai in giro per casa e almeno fino a domenica non posso fare gli addobbi pasquali, cucinare piatti primaverili è improponibile viste le temperature e per lo stesso problema mi trovo costretta a un abbigliamento ancora invernale. Insomma, un post lagnoso e basta? Ma no, loInsomma, un post lagnoso e basta? Ma no, lo sapete che non è il mio genere! Ecco quindi le mie strategie di sopravvivenza in attesa che la bella stagione ci degni finalmente della sua presenza.

narcisi e giacinti in fiore

1 – Comprare un ombrello colorato. Il mio vecchio ombrellino rosso mi sta abbandonando, e ho deciso di sostituirlo degnamente. La mia scelta è caduta qui, perché se devo averlo sopra la testa, non voglio che mi protegga solo dalle gocce di pioggia ma anche e soprattutto dal malumore che mi dà il cielo grigio.

2 – Fare i primi passi verso il cambio armadi. Basta piumini e capi in tweed, velluto e altri tessuti davvero troppo invernali. Via anche i capi marrone, verde bosco e grigio scuro: non è molto, ma comunque aiuta!

3 – Virare il trucco sui colori di primavera. Se anche ci toccano ancora calze e maglioni di lana, almeno su viso e mani possiamo iniziare a schiarire un po’. In attesa che il sole si faccia rivedere e gli alberi si decidano a fiorire, mettiamo un po’ di rosa almeno sulle labbra e sulle unghie. Credetemi, può fare la differenza.

4 – Profumare di fiori. Anche passare dalle fragranze invernali a quelle primaverili può aiutare di molto l’umore. Io, per dire, già con l’inizio del mese ho accantonato profumi caldi e speziati in favore di toni più freschi e floreali. Non sarà come avere un balcone fiorito, ma ci andrà comunque vicino.

5 – Portare in tavola la primavera. Il cielo è cupo e gli alberi ancora spogli? Portiamo un po’ di colore sulla tavola quotidiana! Ho messo in pista proprio in questi giorni i piatti verde chiaro che avete visto su questa tavola primaverile. Ci faranno compagnia almeno fino a tutto aprile, poi.., si vedrà! Quanto alla cucina, fa ancora troppo freddo per insalate e altre delizie primaverili? Proviamo a mixare le tecniche di cottura tipicamente invernali con i sapori delle primizie! Risotto o pasticcio agli asparagi, quiche di carciofi e spinaci novelli, agretti olio e limone con formaggio alla piastra… insomma, ricette ancora adatte a un clima freddo ma che sanno già di primavera.

E voi, come affrontate questo lungo cammino verso la bella stagione?

7 pensieri riguardo “Finalmente venerdì! Arriverà la primavera?”

  1. Quest’anno Pasqua essendo bassa il cambio-stagione l’ho rinviato ad aprile come pure l’imbiancatura della casa sperando in giornate soleggiate🌞per quanto riguarda il make up proprio ieri ho comprato un fard in stick di chanel un bel rosa che si fonde bene sulla pelle senza fare macchia, dona un bel colorito tipo week end al mare😜 mi hanno anche regalato un campioncino di profumo Burberry blush, divino!!! Una fragranza floreale che fa molto primavera…prossimo acquisto! Felice week end🌷🌼🌻

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.