Finalmente venerdì, storie

Finalmente venerdì! Royal wedding #2

Gli appassionati del binomio nozze + reali inglesi non avranno sicuramente di che lamentarsi del 2018. Dopo il matrimonio estivo del principe Harry, è ora il turno di un’altra rampolla reale, la principessa Eugenie di York, che oggi sposa Jack Broocksbank, affascinante imprenditore britannico, nella cappella di San Giorgio al Castello di Windsor.

Dato che la curiosità non ci manca, abbiamo chiesto alla scrittrice e royal blogger Marina Minelli di rispondere a qualche domanda su queste nozze reali, in attesa di vederla questa mattina alle 10 su RaiUno, ospite della trasmissione “Storie Italiane” condotta da Eleonora Daniele, dove commenterà i preparativi della cerimonia e l’arrivo degli ospiti.

Marina, in due parole: chi è Eugenie di York?

E’ la secondogenita del principe Andrea, terzo figlio – secondo maschio – di Elisabetta II, e di Sarah Ferguson. I genitori si sono separati quando lei era piccola ma è uno di quei divorzi che funzionano meglio del matrimonio quindi tutto sommato ha avuto un’infanzia e una adolescenza serena, oscurata solo da un grave problema di salute, una scoliosi per la quale si è sottoposta a un complicato intervento chirurgico del quale ha parlato di recente. Dopo un cursus scolastico senza particolari problemi oggi si lavora in una galleria d’arte.

Eugenie, come la sorella maggiore Beatrice, pur se nipote della Regina non ha un ruolo attivo nella Royal Family: come mai?

Perché la famiglia della regina è una cosa, la Royal Family un’altra e di recente diciamo che sulle decisioni pesa molto l’opinione del principe Carlo. Il futuro sovrano non desidera allargare tanto la Royal Family che sì è un sostegno – perché si accolla molti royal duties, ovvero impegni istituzionali – ma anche un peso per il contribuente.

Eugenie è principessa per nascita ma sposa un “commoner”, e da palazzo fanno capire che la Regina non è intenzionata a titolarlo, nonostante le pressioni che – si dice – il futuro suocero avrebbe fatto su mammà. Una volta coniugata, la si potrà ancora chiamare principessa o sarà solamente la signora Broocksbank?

In UK non è come in Giappone che una principessa se si sposa un commoner sparisce dalla vista di tutti e dalla famiglia, e infatti Anna che ha sposato due commoners è tranquillamente SAR la principessa Anna, stessa cosa per Eugenie, che sarà HRH Princess Eugenie Mrs Broocksbank.

E veniamo alla cerimonia di oggi. Nozze reali sì, ma “minori”, e che in UK hanno addirittura destato qualche malumore: solo una questione di costi, o c’è di più?

In realtà le due ragazze York non essendo delle “working royal” (con molti malumori e pare anche scenate da parte del padre nei confronti del fratello) non sono personaggi noti. Non hanno fatto alcunché di rilevante, non hanno personalità particolarmente spiccate. Lo so, è brutto dirlo ma è così. E alla fine queste nozze non porteranno neanche nulla in termini di turismo/economia come è invece avvenuto per Harry.

Un tema scottante: la madre della sposa. Andrea e Sarah sono divorziati (almeno sulla carta), e la ex duchessa di York non gode di ottima stampa a corte. Escludendo di poterla relegare nelle retrovie come accaduto alle nozze di Harry, secondo te come verrà gestita la situazione? 

Lo scopriremo vivendo! Ma The Queen ha mandato giù ben altri rospi, questa in confronto è una passeggiata di salute.

Passando a temi più leggeri. Eugenie e la sorella sono famose per il loro stile originale, al limite del bizzarro. Lo confermeranno anche domani?

Oddio speriamo di no, sennò le metteranno in croce! Come dicevo sopra le due sorelle non hanno una personalità incisiva e ogni volta che hanno tentato di essere originali sono state prese in giro a livello planetario. Spero che abbiano capito la lezione.

Non ci sono nozze reali senza tiara. Dopo la sorpresa che ci ha fatto Meghan indossando un diadema pressoché inedito, cosa impreziosirà il capo di Eugenie?

Secondo me porterà la tiara della madre a cui è molto legata: è un dettaglio romantico e non credo che ci rinuncerà, ma siamo comunque pronti alle sorprese.

Paggetti & damigelle che passione. Come atteso, i principini George e Charlotte saranno della partita: ruberanno la scena anche questa volta, come già ai matrimoni di zia Pippa e di zio Harry?

Allora da zia Pippa sì hanno rubato la scena, da Harry secondo me no, quasi impossibile rubare la scena a due sposi così. Per le nozze di oggi… staremo a vedere!

Un’ultima domanda prima di attaccarci al televisore: saranno nozze da ricordare?

E’ una domanda che mi faccio anche io, forse no, ma sotto sotto spero di sì. Comunque direi che più che al televisore (l’unica rete italiana che trasmetterà la cerimonia in diretta sarà Real Time, n.d.r.) è meglio attaccarsi al pc per godere dello streaming dal sito della Royal Family.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.