Natale, Ricevere

Finalmente venerdì! Il mio Natale

Ci siamo, il Natale è alle porte: ancora pochi giorni, e sarà festa! Per quanto mi riguarda è quasi tutto deciso: vi mostrerò lunedì l’ispirazione in blu per la tavola della Vigilia, quando come di consueto noi quattro ci regaleremo la nostra cenetta di pesce, mentre il grande pranzo di famiglia sarà all’insegna del verde e oro.

Tavola di Natale verde e oro a casa di Bianca

Il menù sarà abbastanza innovativo nel primo caso, di tradizione – ma non troppo: sto ancora cercando qualcosa che dia “un tocco in più” – nel secondo.

La sera della Vigilia avremo una nuova colonna sonora (mi sono innamorata della musica di Ralph Vaughan Williams e delle sue Folk songs of the Four Seasons), nel giorno di Natale invece staremo sul classico: lo so, Mozart a Natale è d’avanguardia come il floreale a primavera, ma senza la sua musica per me… non è festa!

Ora che il più è fatto (o almeno pensato), posso dedicarmi un po’ anche a me stessa. Gli ultimi mesi sono stati molto impegnativi su tutti i fronti, e ce l’ho scritto in faccia. Quindi, evasa ieri la pratica “parrucchiera”, mi prenderò il tempo per un piccolo restauro casalingo molto low profile fatto di bagni caldi, maschere rilassanti e soprattutto (grazie al fine settimana che precede la festa) qualche bella dormita extra.

La scelta dell’abbigliamento sarà, come vi avevo annunciato, all’insegna del velluto e in sintonia con i colori della tavola: a Londra ho avuto la, ehm, opportunità di fare ulteriore scorta di abiti in questo meraviglioso materiale, quindi sarò in blu la sera della Vigilia e in verde il giorno di Natale. Capelli raccolti sulla nuca, pochi gioielli pieni di significato (a parte che non sono il tipo da cose vistose, dovrò stare in cucina quindi la praticità si impone) e un trucco leggero completeranno il look. Se avrò tempo e voglia, mi regalerò un tocco di rosso sulle mani: sono in fase “no smalto” da parecchie settimane, forse è arrivato il momento di cambiare!

E da voi, è tutto pronto per il grande giorno?

9 pensieri riguardo “Finalmente venerdì! Il mio Natale”

  1. Che belli gli abiti in velluto! Poi il verde inglese e il blu sono i miei colori preferiti❤ Per quanto riguarda la mia tavola sarà bianco e oro, invece della tovaglia ranner in ecopelliccia visone bianchi e siccome le sedie hanno la fodera lunga bianca, volevo legarci un fiocco in raso dorato, buon we prenatalizio in totale relax

  2. Come per te qualche tempo fa, anche nella mia famiglia si è creato uno “strappo” . . . stiamo ancora rielaborando la cosa (è successo questa settimana) . . . per cui, Natale sotto tono! Giusto perché bisogna mangiare e, i bambini e i ragazzi vanno confortati e confermati nell’idea che “malgrado tutto” la vita continua.
    Credo che ruberò la tua riflessione sulla luce che entra dalle crepe, l’oro che usano i cinesi/giapponesi (dopo vado a leggerti) e la tua idea di tavola di luce e oro . . . nel possibile!

    Buone Feste a te e a tutte/i le/gli ospiti del tuo blog! Fior

  3. Noi non abbiamo la tradizione della cena alla vigilia, che è dedicata ai preparativi per il pranzo di Natale e quello di Santo Stefano, dati gli incroci di inviti e parentele che impongono un bis per riuscire a vedere tutti: quindi, 48 ore in apnea in cucina!😉 Apparecchierò in bianco, con un centrotavola di pino, frutti d’edera, tocchi d’oro e le meline “Red Sentinel” del giardino per un po’ di allegro rosso.
    Dovrei proprio tornare in GB, là trovavo abiti classici e soprattutto… oltre la 46! Anch’io sarò sobria in trucco e gioielleria, dato che neppure io amo strafare e sarò di corvée in cucina.
    Affettuosi auguri di buon Natale e felice anno nuovo alla nostra padrona di blog ed a tutte/i le/gli ospiti di questo delizioso salotto virtuale! 😙

    1. Nemmeno nella famiglia e di mio marito c’è mai stata la tradizione della sera della Vigilia, l’abbiamo creata noi per avere un piccolo momento di festa esclusivo per noi due, poi tre, poi quattro. E devo dire che – senza nulla togliere al grande pranzo di famiglia del giorno dopo – è decisamente preziosa ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.