Estate, Vacanze

Storie di oggi. Mare e magia

Se d’inverno ucciderei per un minuto di sonno in più, d’estate mi sveglio prestissimo. Sarà il caldo, sarà che seguo il ritmo della luce, ma sono sempre in piedi prima delle 6. A casa questo non è molto piacevole, ma qui al mare… qui è un dono!

Alba sul mare

Prendo Ninni, un paio di giochini e scendo alla spiaggia, a volte seguita dal marito  – la vera allodola della famiglia –  più spesso da sola. Non c’è nessuno, il sole è ancora basso sull’orizzonte, il mare è calmissimo. Ninni non ama nuotare, quindi passeggiamo e giochiamo sul bagnasciuga finché non arrivano i primi bagnanti. A quel punto la riporto a casa, prendo l’asciugamano e scendo di nuovo a fare il bagno.

Sarà per il contrasto con l’aria ancora frizzante, ma l’acqua sembra caldissima. Tutto è silenzio intorno, si sentono solo il lento rumore della risacca e le voci roche dei gabbiani, che iniziano a sgranchirsi pigramente le ali. Entro in acqua lentamente, nuoto tranquilla, curioso sott’acqua, poi torno a riva, mi stendo e guardo il sole che si alza nel cielo.

A quel punto, se già non è con me, spesso mi raggiunge il marito e, dato che il sonno dei figli è destinato a prolungarsi ancora parecchio, ci regaliamo la colazione al baretto della spiaggia. E mentre sgranocchio formaggelle e guardo il mare, la mia anima è davvero in pace.

Se non è magia questa, cos’è?

4 pensieri riguardo “Storie di oggi. Mare e magia”

  1. Condivido il tuo sentire, nulla mi fa sentire bene come il mare. Buone vacanze DB e goditi quel paradiso che è la Sardegna.

  2. Anch’io in estate mi sveglio presto, amo il fresco ed il risveglio della natura. Quando andavamo al mare ero uno dei pinguini che si gettava in acqua alle 8.30 in solitaria santa pace e smaniava per rientrare prima di mezzogiorno (ho sempre patito il caldo!)
    Adesso sono in montagna per qualche giorno: pace, abetaie e aria fresca nelle passeggiate a 2000 m, e anche qui sveglia presto per approfittare delle ore migliori. Che cosa c’è di meglio, al mare o in montagna, che godere della bellezza della natura nella tranquillità e nel silenzio? Buone vacanze!

  3. Sì, questa è magia. Per me, in estate rigorosamente a letto tardi per godersi la frescura e il silenzio della notte e…in piedi presto perché c’è una bellissima luce. Perché perdere tutto questo dormendo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.