arte della tavola, Ricevere

Arte della tavola. Il sole di ottobre

“Non posso sopportare di perdere qualcosa di così prezioso come il sole d’ottobre” (Nathaniel Hawthorne)

La dolcezza di ottobre attraversa il non-giardino: le rose ormai sfiorite, le prime foglie gialle, le nocciole che spariscono dai rami, provvista invernale di qualche goloso scoiattolo. La luce dorata e il sole ancora caldo invitano a mangiare ancora all’aperto, ed ecco allora una tavola che celebra i sapori e i colori dell’autunno che avanza.

Centrotavola autunnale su tavola apparecchiata in giardino a casa di Bianca
©A casa di Bianca

Ho scelto come base quella che sarebbe una tovaglietta da tè, esempio della storica tradizione italiana della stampa a mano romagnola. Il decoro è semplice e beneaugurante, con grandi e succosi frutti di melagrana. L’ho disposta non in diagonale, come di solito si fa, ma parallela ai posti tavola, per poter godere al meglio del suo decoro.

Tavola autunnale apparecchiata in giardino a casa di Bianca
©A casa di Bianca

L’effetto è particolare ma gradevole e, secondo me, ha anche un bel risvolto pratico: non si perde la rusticità del tavolo in legno e allo stesso tempo si salvaguarda l’igiene, dal momento che la parte più delicata delle posate – vintage, in alpacca* – poggia sul tessuto.

Tavola autunnale tovaglia Pascucci a casa di Bianca
©A casa di Bianca

Anche i bicchieri sono vintage, mentre si torna ai nostri giorni con i piatti, una delle ultime linee prodotte da Spode. Li caratterizzano tre decori diversi (foglie di mirto, di abete o di quercia): qui ne vediamo i primi due, rispettivamente nel piatto piano e nella ciotola, che in teoria sarebbe per i cereali ma che è perfetta anche per accogliere una delle prime vellutate di stagione. Sempre per non coprire il decoro ho scelto di mettere i piattini del pane alla maniera inglese: sono sempre sulla sinistra ma accanto al piatto, anziché in alto come di consueto. Lo spazio c’è, vale la pena approfittarne.   

Tavola autunnale apparecchiata a casa di Bianca
©A casa di Bianca

Semplicemente bianchi i tovaglioli, che mi sono divertita a confezionare a mo’ di pacchettino utilizzando della corda verde e un rametto di piracanta arancio, ovviamente lavata e privata delle sue fastidiose spine: ho messo il tutto al centro della fondina, per non ingombrare ancora la tavola e soprattutto dare un tocco di colore al placé.

Tovagliolo decorazione autunnale a casa di Bianca
©A casa di Bianca

Semplice e allo stesso tempo d’effetto il centrotavola: una alzatina liberty che accoglie, su uno sfondo di foglie di vite, uva e mele rosse, punteggiate qua e là dall’arancio della piracanta, da cui fa capolino una sola, piccola rosa color corallo. Colore, semplicità, doni della terra: non posso immaginare un modo migliore per darti il benvenuto, ottobre!

©A casa di Bianca

*Prima della tradizionale #pubblicitàaggratis, un avvertimento: l’alpacca contiene nichel, quindi attenzione a non mettere in tavola posate o altro di questo materiale, se avete qualche commensale allergico!

Tovaglietta: Stamperia Pascucci 1826, Gambettola (FC), presa un paio di anni fa a una fiera  

Tovaglioli: Coin

Piatti: Spode “Ruskin House”, presi on line sul sito della manifattura

Alzatina: Società Ceramica Lombarda, primo Novecento, presa in un mercatino del riuso

Posate in alpacca: vintage, prese in un mercatino del riuso

Bicchieri: no brand, vintage, presi in un mercatino del riuso

Foglie, frutta e bacche: dal non-giardino della casa di collina, e dalla gentilezza dei vicini

1 pensiero su “Arte della tavola. Il sole di ottobre”

  1. Interessante l’uso della tovaglietta da tè, è un’idea originale per il pranzo! Non sapevo che gli inglesi ponessero il piattino del pane a fianco, anziché in alto a sinistra…
    Belli e armoniosi tutti gli elementi; i colori caldi e autunnali di bacche e frutta risaltano bene sul verde dei piatti: in effetti, in questo mese già un po’ avaro di fiori, foglie e frutti possono davvero creare un’allegra atmosfera ottobrina…

Rispondi a Mariella Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.