Bambini, Occasioni, Ricevere

Bambini in società. Riflessioni a margine di una notizia

Lo so, come sempre arrivo con l’ultimo treno. Se ne è già parlato e straparlato, in ogni dove e in ogni tono. Ma prima di dire la mia su un tema francamente delicato, ho preferito pensarci un po’. La notizia ha tenuto banco per giorni: un ristoratore ha deciso di vietare l’accesso al suo locale… Continue reading Bambini in società. Riflessioni a margine di una notizia

Bambini, Natale

Aspettando il Natale. Festeggiamenti (parecchio) alternativi

Lo so, qui di solito si parla di cose da vecchie signore: porcellane, tovaglie, argenti e altre cose che testimoniano un gusto per la casa e la tavola un po' serioso e un po' retrò. Ma siccome per quanto anzianotta non riesco mai a prendermi del tutto sul serio, oggi vi propongo un modo alternativo… Continue reading Aspettando il Natale. Festeggiamenti (parecchio) alternativi

Bambini, Decorare, Natale, Stile, Tavola, Tradizioni, Volersi bene

Riappropriarsi del Natale. Breve riflessione post festività

In un dolcissimo commento lasciato allo scorso post, Marina – che ringrazio davvero di cuore – mi ha scritto che il racconto del mio Natale le ha fatto sorgere il desiderio di riappropriarsi della gioia di questo periodo, e a maggior ragione dopo l’ultima esperienza familiare vissuta – se ho ben capito – in modo… Continue reading Riappropriarsi del Natale. Breve riflessione post festività

arte della tavola, Bambini, Decorare, Natale, Ricevere, Stile, Tavola,

Arte della tavola. Il mio Natale

E anche questa è fatta: archiviato anche il Natale 2014! E’ andato tutto bene, una bella giornata serena, e soprattutto siamo stati tutti assieme: viste le premesse, è stato senza dubbio questo il dono più grande. Come promesso, vi posto qualche foto delle mie tavole. Iniziamo dalla Vigilia. Come previsto, tovaglia austriaca color burro, piatti… Continue reading Arte della tavola. Il mio Natale

Autunno, Bambini, Decorare, Ricevere, Stile, Tavola

Decorare. Una tavola da brividi

Come sapete non ho particolare simpatia per Halloween, festa che sento estranea e di cui francamente detesto la deriva splatter. Quest’anno però qualcosa mi tocca fare, visto che il figlio piccolo mi ha praticamente obbligata ad invitare degli amici con prole proprio la sera del 31 ottobre. All’inizio pensavo di far finta di niente e… Continue reading Decorare. Una tavola da brividi