Ricevere, Stile, storie, , tea anyone?

Tea, anyone? Capitolo 4. Tazza o mug pari (non) sono

E dopo un lungo periodo di sospensione di cui mi scuso sinceramente - lavoro e famiglia sono davvero totalizzanti, ultimamente - eccoci di nuovo a parlare del nostro amato tè all'inglese e dei suoi riti. Oggi affrontiamo un argomento che molti riterranno risibile, ma in realtà non lo è, ovvero: mug o tazza? Già, perché… Continue reading Tea, anyone? Capitolo 4. Tazza o mug pari (non) sono

Ricevere, Stile, storie, , tea anyone?

Tea, anyone? Capitolo 3. E tu, di che tè sei?

Si fa presto a dire “Afternoon tea”. Ma poi, pensate che sia tutto lì? Certo che no, ovviamente. Ci sono modi diversi di allestire questo imprescindibile appuntamento pomeridiano. L'Afternoon tea si può infatti declinare in molti modi: non esiste un menù fisso per accompagnare il tè del pomeriggio, che cambia addirittura nome a seconda di… Continue reading Tea, anyone? Capitolo 3. E tu, di che tè sei?

Ricevere, Stile, storie, , tea anyone?

Tea, anyone? Capitolo 2. Alle quattro o alle cinque? Questo è il problema…

Alzi la mano chi non ha passato anni convinto che per gli Inglesi l'ora del tè fossero tassativamente le cinque del pomeriggio. Io, almeno, lo sono stata, e probabilmente lo sarei ancora, se non avessi incrociato sulla mia strada un severissimo professore di inglese a dir poco inorridito di fronte a questa convinzione. E’ grazie… Continue reading Tea, anyone? Capitolo 2. Alle quattro o alle cinque? Questo è il problema…

Ricevere, Stile, storie, , tea anyone?

Tea, anyone? Capitolo 1. Tutto cominciò con un languorino…

Secondo la tradizione britannica, l’Afternoon Tea ha un preciso inventore: inventrice, per essere precisi. Questa amatissima usanza anglosassone si dovrebbe infatti ad Anna Maria Stanhope Russel,duchessa di Bedford, vissuta tra il 1783 e il 1857. Di nobile nascita (era figlia di Charles Stanhope, terzo conte di Harrington), Anna sposò nel 1808 Francis Russel, marchese di… Continue reading Tea, anyone? Capitolo 1. Tutto cominciò con un languorino…

Ricevere, Stile, storie, , tea anyone?

Tea, anyone? Introduzione. Il sonnellino dell’Imperatore

Se è indubbio il primato del tè come bevanda più antica della storia, e seconda nel consumo solo all’acqua, misteriose sono le sue origini. Secondo la leggenda cinese, un giorno l’imperatore Shen Nung (III sec. a.C.), detto “il Divino Agricoltore” per l'impulso che diede alle tecniche di coltivazione, si sedette a riposare accanto a una pianta di… Continue reading Tea, anyone? Introduzione. Il sonnellino dell’Imperatore