Decorare, English Transferware, Ricevere, Stile, Tavola

Decorare. Nuove mode in tavola

Come tutto, anche l'arte della tavola evolve. Non tanto nelle modalità di base con cui si apparecchia o si svolge il servizio (rivoluzioni epocali come nei tempi andati sembrano al momento abbastanza improbabili) ma su dettagli più decorativi che funzionali. In particolare, vedo diffondersi molto velocemente tre "novità" di cui ho pensato valesse la pena… Continue reading Decorare. Nuove mode in tavola

Colazione in bianco e blu a casa di Bianca
Decorare, Ricevere, Ricevere all'aperto, Stile, Tavola

Decorare. Blu d’Oriente

La stagione avanza e finalmente possiamo usare a pieno regime il nuovo tavolo da balcone. Il contesto non è esattamente idilliaco (siamo in piena città) ma va benissimo per una colazione, un aperitivo e persino una cena a due: i figli crescono e gli spazi per la coppia si stanno allargando a grande velocità, perciò… Continue reading Decorare. Blu d’Oriente

Decorare, Giardino, Ricevere, Ricevere all'aperto, Stile, Tavola, vita in campagna

Decorare. Colazione in giardino

E niente, capita. Capita che mentre la vita fa implacabilmente il suo corso e mette a dura prova la serenità quotidiana, ci si rifugi a cercare qualche ora di pace in collina. Trascinare due figli adolescenti in quella che per loro è una landa desolata è sempre più difficile. Eppure ogni tanto ancora succede, ed è… Continue reading Decorare. Colazione in giardino

Decorare, Decorazioni pasquali, Pasqua, Ricevere, Stile, Tavola

Decorare. Una Pasqua in rosa

Vi avevo promesso una Pasqua in rosa, ed eccola qua.  Se però vi aspettavate una tavola delicata e romantica, mi sa che vi sorprenderò: perché è vero che ho scelto come colore guida il rosa, ma in una tonalità piuttosto accesa e soprattutto ravvivata da tanti fiori colorati. La natura si risveglia, per chi crede… Continue reading Decorare. Una Pasqua in rosa

Brocante folies, English Transferware, storie, Vintage

Storie di un tempo passato. Inghilterra, 1906

Mi capita spesso, osservando gli oggetti che colleziono, di scoprirmi a immaginare la loro storia. Mi chiedo a cosa pensasse chi li ha creati, quali gesti e quali parole siano stati usati per venderli, quante vite abbiano attraversato. Non sempre riesco ad avere non dico una risposta, ma almeno una vaga idea di quale strada… Continue reading Storie di un tempo passato. Inghilterra, 1906