Recensioni

Recensioni. La Londra di Lady D, e un invito

Poche città sono iconiche come Londra, e poche donne hanno segnato l’immaginario del nostro tempo quanto Lady Diana Spencer, indimenticabile principessa del Galles. E’ quindi a dir poco una gioia avere per le mani un libro che ci fa scoprire l’una raccontando dell’altra, in un intreccio di notizie storiche, aneddoti, memorie dolci e amare e informazioni pratiche. C’è tutto questo infatti in Sulle tracce di Lady Diana. 15 itinerari tra Londra e dintorni nei luoghi della principessa di Galles di Marina Minelli, giornalista, storica e unica royal blogger d’Italia con il suo Altezza Reale.Marina Minelli Sulle tracce di lady Diana

Il libro, acquistabile solo on line in formato sia cartaceo che elettronico (qui trovate il link, io l’ho preso in ebook – ovviamente questa è sempre #pubblicitàaggratis), non è semplicemente una guida di Londra né tanto meno una biografia tradizionale di Lady D. E’ piuttosto un viaggio alla ri-scoperta di una città incantevole vista con gli occhi di chi ha amato Diana e vuole conoscerla meglio attraverso i luoghi che l’hanno vista dapprima figlia della più antica nobiltà inglese, poi giovane principessa e quindi donna dal fascino e dal carisma straordinari.

Come sottolinea infatti l’autrice, “i luoghi che una persona ha amato (o detestato) dicono di lei più di tante parole e i ricordi sono ancora lì impressi nelle pietre e aleggiano nelle piazze, nelle strade, nei giardini”. Ecco quindi la possibilità di ripercorrere quindici diversi itinerari per scoprire non solo i palazzi che hanno visto Lady D vivere, amare, sognare e soffrire, ma anche mete meno conosciute eppure ugualmente affascinanti: i luoghi dove Diana ha abitato e lavorato prima del matrimonio con il principe di Galles, i suoi locali preferiti, le boutique degli stilisti di cui è stata ineguagliabile testimonial, persino i fast food dove portava i piccoli William e Harry.

Un lavoro prezioso, grazie a un’autrice che unisce l’accuratezza della storica alla penna leggera e piacevole della giornalista-blogger, dando così vita a pagine molto gradevoli da leggere e allo stesso tempo ricche di informazioni, curiosità, notizie.

Vi ho incuriosito, e volete saperne di più? Se leggere il libro non vi basta, e non avete difficoltà a raggiungere Padova, tra pochi giorni ci sarà un’ottima occasione per incontrare personalmente l’autrice: domenica 28 gennaio alle 16 infatti Marina Minelli presenterà Sulle tracce di Lady Diana nella splendida cornice del Circolo Ufficiali, in Prato della Valle 82. Dialogherà con lei la lifestyle blogger Cristina Papini di Galline Padovane.

L’ingresso è gratuito ma, considerata la sede, è necessario prenotarsi a questo link. Occhio anche al dress code, che prevede giacca e cravatta per i maschietti e abbigliamento adeguato per le signore. Vietati jeans e sneakers: del resto si parla di una delle icone d’eleganza del nostro tempo, non ci vorremo mica andare trasandati, vero???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.