Finalmente venerdì, Fiori, Primavera

Finalmente venerdì! Voglia di fiori

"Floreale per la primavera? Avanguardia pura!". Impossibile non citare Miranda Priestley, la terribile direttrice di rivista d'alta moda de Il diavolo veste Prada, quando si parla di fantasie fiorite in vista della stagione della rinascita. Però sapete che c'è? Non mi importa di risultare banale o fuori moda, io amo il floreale a primavera e… Continue reading Finalmente venerdì! Voglia di fiori

Pasqua, Primavera, Ricevere, Riflessioni

Un mese a primavera

Il freddo non accenna ad attenuarsi, anzi, pare destinato a peggiorare decisamente. Intanto però le giornate si stanno poco a poco allungando, e questa luce che cresce porta con sé quell'energia nuova che prelude al risveglio primaverile. Tra un mese entreremo nella stagione che celebra il ritorno alla vita, e pochi giorni dopo festeggeremo la… Continue reading Un mese a primavera

Decorare, English Transferware, Inverno, Ricevere, Stile, Tavola

Decorare. Ultima tavola d’inverno

La voglia di primavera cresce a vista d'occhio ma c'è poco da fare, l'inverno è ancora lungo e tocca armarsi di pazienza. Così per rendere più gradevole questa attesa ho pensato a una tavola che avesse ancora colori invernali ma anche la luminosità della primavera che, poco a poco, si avvicina. Sarà l'ultima dedicata all'inverno: è tempo… Continue reading Decorare. Ultima tavola d’inverno

Brocante folies, Finalmente venerdì, Vintage

Finalmente venerdì! Vi presento “Piccole meraviglie”

Sapete bene che il mio è un blog alla vecchia maniera. L'ho sempre mantenuto libero da influenze esterne perché volevo uno spazio tutto mio, e per questo motivo ho sempre rifiutato proposte di collaborazione che avrebbero dovuto coinvolgerlo, anche a costo di rinunciare a qualche piccola opportunità di guadagno. Ben diverso è se dal blog nascono… Continue reading Finalmente venerdì! Vi presento “Piccole meraviglie”

Riflessioni

Riflessioni. Il blogging è morto, viva il blogging!

Da più parti si sente dire che il blogging ormai è morto, e che le attività che gli erano proprie si sono spostate su Facebook e, soprattutto, Instagram. Lì in effetti è tutto più facile: una bella foto semplice da ottenere con un qualunque cellulare e un po' di abilità nell'uso dei filtri, due frasette,… Continue reading Riflessioni. Il blogging è morto, viva il blogging!