Ricevere

Autunno

Il giorno e la notte oggi si guardano negli occhi. Sono esattamente uguali, pari in ogni singolo minuto. Da domani però il giorno inizierà a farsi via via più piccino, protetto dalle ali di una notte che andrà invece crescendo.

©acasadibianca

Protetto, non sovrastato, da una notte che non domina ma accudisce: veglia la natura che si avvolge su se stessa per meglio affrontare l’inverno, proteggendo quella vita che rinascerà forte e luminosa al ritorno della primavera.

Nei mesi che verranno la notte abbraccerà il giorno con un gesto materno e rassicurante, dolce e protettivo. E questo è per me l’autunno: una stagiome che protegge e rassicura, abbraccia e conforta.

È pura poesia, e questo mondo così confuso e sconcertato ne ha tanto, tanto bisogno.

7 pensieri su “Autunno”

  1. Poesia vera! Le parole che albergano nei nostri cuori e menti lei riesce sempre ad esprimerle con poche parole ma con tanta poesia! Complimenti

  2. Leggevo che l’Autunno è una seconda Primavera . . . mi piace come idea, la Natura ha ancora tanto da dare, mentre si prepara all’Inverno! 😉
    Se non fosse per le temperature, visto che da sempre soffro molto il freddo, potrei apprezzare meglio le prossime stagioni! 🙂

    Ciao, Fior

  3. Ho sempre amato l’autunno, fin da piccola, benché le notti più lunghe mi deprimano un po’, e attendo sempre con piacere la “stagione delle coccole”: l’esplosione dei colori, le prime tisane, il plaid sul divano… Davvero una stagione che invita all’abbraccio e alla condivisione 🤗
    È proprio una seconda primavera: per chi come me abita in campagna o quasi, e per chi anche in città sa riconoscere i piccoli/grandi mutamenti della natura. Infatti da qualche anno si sono moltiplicate i tutte le regioni le mostre autunnali florovivaistiche: ci sono ancora tanti fiori, e le bacche, e la ricerca dei migliori bulbi primaverili 🌷, perché il giardino (o il terrazzo) va progettato in autunno…
    Intanto le mie rose, praticamente spoglie e in letargo d’estate, si stanno riprendendo, come se fosse aprile, pronte (speriamo!) alla fioritura ottobrina!

  4. Hai descritto meravigliosamente in forma poetica le caratteristiche di questa bellissima stagione. E una stagione che cerca di risvegliarci a cose nuove ed a delle opportunità’ che ci aspettano. Il cambiamento delle stagioni e’ un vero miracolo che dobbiamo goderci al più’ possibile. La vita e’ troppo breve per lasciarla sfuggire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.